Santa Teresa di Gallura: cosa vedere

Cosa vedere a Santa Teresa di Gallura, la città più settentrionale della Sardegna.

A soli 12 km dalla Corsica, è una delle località turistiche più amate del Nord Sardegna.

Fondata circa 200 anni fa dal re Vittorio Emanuele I, Santa Teresa é una cittadina accogliente e ricca di attrattive. Il territorio circostante porta alle spalle migliaia di anni di storia, come testimoniano i resti del sito archeologico di Lu Brandali.

Se parliamo di spiagge poi, il mare della Gallura é semplicemente stupendo. Basta prendere la macchina e girare tra le tantissime le spiagge e calette tutte a pochi minuti di distanza dal centro del paese.

La più famosa é la spiaggia Rena Bianca, facilissima da raggiungere, perché si trova proprio nel centro del paese. Viene premiata con la Bandiera Blu dal 1987 – titolo che riconosce la qualità incontaminata delle sue acque.

Cosa vedere a Santa Teresa di Gallura

Durante l’estate le vie e le piazzette di Santa Teresa, si animano grazie alla presenza dei numerosi turisti. Una passeggiata partendo dalla centrale piazza Vittorio Emanuele I e proseguendo lungo le vie centrali Carlo Alberto e Via XX Settembre.

La vita cittadina si svolge qui, tra negozietti e bar incrociandosi con le stradine più interne e la discesa al mare. Da vedere l’ottocentesca chiesa di San Vittorio, la torre spagnola di Longosardo e il porticciolo turistico.

SITI DA VISITARE NEL PAESE DI SANTA TERESA

  • Spiaggia Rena Bianca
  • Torre di Longosardo
  • Piazza Vittorio Emanuele I
  • Chiesetta di Santa Lucia
  • Il Porticciolo Turistico

GLI EVENTI PIU’ IMPORTANTI DI SANTA TERESA

  • Il 12 Agosto di ogni anno si celebra la Fondazione della città avvenuta nel 1808. Un evento ricco di tradizioni con balli-folk, costumi, musica e piatti tipici della Sardegna. Se ti trovi in giro da queste parti, non perderlo!
  • Musica sulle Bocche: appuntamento imperdibile alla fine di Agosto. Una serata nella Valle della Luna tra i migliori artisti di musica Jazz in una location da sogno!

Come Raggiungere Santa Teresa di Gallura?

Arrivare a Santa Teresa dal nord Sardegna é piuttosto semplice grazie ai vicini porti e aeroporti. La sua posizione inoltre permette di raggiungere svariate località nei dintorni.

Dista infatti poco meno di 1h di macchina dalla Costa Smeralda e circa 50 minuti da altre località come Costa Paradiso e Isola Rossa.

IN AEREO

  • Aeroporto Olbia-Costa Smeralda. E’ l’aeroporto più vicino, distante circa 65 Km. Il viaggio dura poco più di 1h e 15 minuti circa.

  • Alghero-Fertilia. Il secondo aeroporto più vicino che dista 130 Km . Il viaggio impiega all’incirca 2h.

  • Aeroporto di Cagliari- Elmas. Piuttosto distante. Le due località sono difatti situate agli antipodi dell’isola. La distanza da Cagliari é di 300 Km per un viaggio di 3h e 30 minuti approssimativamente.

IN TRAGHETTO

Santa Teresa si affaccia sullo punta estrema della Sardegna nello stretto di mare che separa la Sardegna dalla Corsica. Le ventose Bocche di Bonifacio delimitano i confini fra le due isole; nel punto molto trafficato dai traghetti diretti in Corsica e di passaggio da Francia e Spagna.

Chi arriva in traghetto può scegliere tra i porti più vicini di Olbia e Golfo Aranci.

  • Porto di Olbia: dista da Santa Teresa di Gallura 60 Km e si raggiunge in 1h di viaggio.
  • Golfo Aranci: dista 70 Km, raggiungibile in 1h e 20 minuti.
  • Porto Torres invece si trova a 110 Km e si raggiunge in 1h e 50 minuti.

IN AUTOBUS

Linea 601 > autobus diretto da Olbia per Santa Teresa di Gallura
Linea 728 > autobus diretto da Sassari e Castelsardo per Santa Teresa di Gallura

CORSICA

Traghetto Santa Teresa - Bonifacio

Santa Teresa di Gallura si trova a solo 11 miglia dalla Corsica. La Francia é talmente vicino che é possibile raggiungere Bonifacio per un caffè e tornare in Sardegna per l’aperitivo! I traghetti per la Corsica partono dal porticciolo di Santa Teresa, situato proprio nel centro del paese.

Dal porto di Santa Teresa partono i traghetti per la Corsica verso Bonifacio.

Linea Santa Teresa > Bonifacio

Traghetti della compagnia Moby e Blu Navy. La traversata dura circa 50 minuti. Puoi prenotare il traghetto e consultare le tariffe sul motore di ricerca:

Servizio traghetti a cura di Traghettilines

ARCIPELAGO DELLA MADDALENA

Arcipelago della Maddalena

Da Santa Teresa é possibile prenotare un tour alla scoperta dell’arcipelago della Maddalena. Tour prenotabili in banchina oppure direttamente online.

Visita l’ Arcipelago della Maddalena: i Caraibi d’Italia

TOP TOUR NELL’ARCIPELAGO DELLA MADDALENA

Gita in Barca nell’arcipelago della Maddalena

Il tour ti porta alla scoperta delle isole dell’Arcipelago con soste a Spargi, La maddalena e nell’isola della spiaggia rosa di Budelli. Da 45,00€



Tour privato arcipelago della Maddalena

Tour privato in motoscafo all’arcipelago de La Maddalena

Tour dedicato esclusivamente ad un massimo di 10 passeggeri, con i quali potrete scegliere in quale isola fermarvi. Sarete proprio voi a scegliere la durata della sosta e la cala. Da 80,00€



1-giornata in barca nell’arcipelago della Maddalena

Un’intera giornata alla scoperta delle isole di Spargi, Budelli, Santa Maria, la Maddalena. Con soste per bagni e prendere il sole. Da 48,65€


Le spiagge di Santa Teresa di Gallura

Spiagge nascoste incastonate tra dolci rocce granitiche. Acque dai colori brillanti e fondali ricchi di fauna marina.

Le spiagge della Gallura sono principalmente piccole baie circondate da granito e acque trasparenti.

La spiaggia del centro cittadino, Rena Bianca, una piccola distesa di sabbia bianca e acque blu trasparenti. Sullo sfondo le scogliere della Corsica che si scorgono in lontananza.

Proseguendo sul promontorio di Capo Testa si trovano alcune bellissime spiagge come la Rena di Ponente e la Rena di Levante. La particolare posizione di queste due spiagge su un lembo di terra stretta e sottile le rende molto suggestive e abbastanza protette dai venti.

Sempre a Capo Testa é possibile visitare alcune calette dai colori davvero incredibili. La Spiaggia di Zia Colomba e Cala Spinosa. Piccola baia solitaria con rocce di granito bianco e acque azzurre trasparenti. Ha un piccolo tratto di spiaggia ma è essenzialmente rocciosa, é ideale per esplorare il fondale che sembra quasi un acquario naturale.

In direzione Santa Reparata e Rena Majore un susseguirsi di spiagge fantastiche.

La Spiaggia di Santa Reparata e La Liccia a meno di 10 minuti in macchina. Dalla parte opposta, sulla costa est di Santa Teresa é assolutamente da visitare La Balcaccia, un vero paradiso terrestre. Questa cala, poiché situata all’interno di un terreno privato, é raggiungile principalmente solo via mare o in alternativa chiedendo autorizzazione al proprietario del terreno.

Porto Quadro, La Marmorata, La Licciola e poco più a sud la Valle dell’ Erica, splendida baia spesso riparata dal vento.

Un capitolo a parte merita la spettacolare Valle della Luna, che non é solo una semplice spiaggia, ma un luogo da esplorare unico nel suo genere.

LE SPIAGGE PIU’ BELLE DI SANTA TERESA

  • Rena Bianca
  • Rena di Ponente e Rena di Levante
  • Zia Colomba
  • Cala Spinosa
  • Santa Reparata
  • Rena Majori
  • Lu Pultiddodu
  • La Liccia
  • La Balcaccia
  • Porto Quadro
  • La Marmorata
  • Valle dell’Erica
  • La Licciola
  • Cala Grande (Valle della Luna)

La valle della luna

Per arrivare in questa spettacolare valle è necessario raggiungere la piccola penisola di Capo Testa e proseguire verso il faro. Dopo pochi chilometri si arriva all’imbocco del sentiero che porta alla Valle della Luna. Percorrendo la valle tra una fitta vegetazione e imponenti massi di granito erosi dal vento, si entra in un luogo che appare subito magico.

Oltre alla valle principale ci sono altre valli più piccole circondate da corbezzoli e piante di mirto. Ancora abitata da alcune comunità hippy che hanno stabilito le loro case all’interno delle rocce di granito, vivendo in piena libertà.

Proseguendo fra i sentieri interni verso il mare si raggiunge la spiaggia di Cala Grande. Vale anche la pena esplorare oltre il sentiero e visitare le calette più piccole Cala di l’Ea e Cala di Mezzu. Il paesaggio sembra appunto lunare, ecco perché il suo nome. Un luogo che porterai sempre nel cuore!

Cosa fare nei dintorni di Santa Teresa di Gallura?

Bonifacio

Il borgo di Santa Teresa essendo piuttosto piccolo è visitabile in un paio d’ore a piedi. Ma il territorio circostante merita una visita senza dubbio più approfondita tra sentieri, spiagge nascoste e siti archeologici.

Cosa fare nei dintorni di Santa Teresa?

  • Lu Brandali

I resti del Villaggio Nuragico risalente tra il XIV e X comprendono il Nuraghe e le due torri. Attorno si sviluppano le capanne e la Tomba dei Giganti. Un sito storico ben tenuto che merita di essere visitato al meglio tramite il percorso guidato – molto interessante la visita in 3D – che fornisce tante info utili e curiosità.

Lu Brandali
  • Cave Romane

Le antiche cave di granito utilizzate dai romani per la costruzione di opere pubbliche dell’Impero Romano. Utilizzate anche per la costruzione delle colonne del Pantheon di Roma E’ possibile ancora visitare alcune colonne grezze immerse nel mare. Il sito si trova nei pressi della spiaggia di Zia Colomba a Capo Testa. Molto suggestivo!

  • Capo Testa

La piccola penisola collegata a Santa Teresa attraverso uno stretto istmo di terra. Si affaccia sulle Bocche di Bonifacio e il suo territorio di granito lavorato dal vento e dal mare offre monumenti naturali imponenti e particolari come la maestosa aquila di Capo Testa. Il mare di questa zona ha i colori caraibici davvero impressionanti. Diverse le spiagge da visitare, oltre che sentieri selvaggi che portano a calette nascoste dai colori incredibili

  • Parco di Punta Contessa

Per gli sportivi e gli appassionati, sono da non perdere le arrampicate e il trekking verso i sentieri di Punta Contessa. All’interno dell’area naturale ci sono 35 percorsi di arrampicata di varie difficoltà. Ovviamente tutto immerso in una scenario di assoluta bellezza: tra le scogliere di granito e il mare delle Bocche di Bonifacio.

  • Punta Falcone

Rappresenta in assoluto il punto più settentrionale della Sardegna. Dal promontorio si può ammirare il panorama delle Bocche di Bonifacio e delle isole dell’arcipelago della Maddalena. Fra le rocce di granito pascolano liberamente le caprette che riescono ad arrampicarsi fino alle punte più alte e aguzze delle rocce. Nei dintorni ci sono i resti di alcune postazioni militari della seconda guerra mondiale, Batteria Ferrero e Batteria de Carolis. Il sito merita senza dubbio una visita.

  • San Pasquale e Porto Pozzo

San Pasquale piccolo borgo a 15 Km da Santa Teresa. Dal paese che si affaccia sull’arcipelago della Maddalena e sulla Corsica si può ammirare uno spendido panorama diviso tra l’azzurro del mare e la vetta del monte Limbara. Porto Pozzo, frazione di Santa Teresa, situato all’interno di un fiordo naturale e protetto dalla penisola di Culuccia.

  • Bonifacio (Corsica)

Raggiungere la Corsica partendo da Santa Teresa è semplicissimo. Il viaggio dura 50 minuti e arriva a Bonifacio, nel sud della Corsica. Dal porticciolo di Bonifacio é possibile visitare a piedi i dintorni del paese e fare rientro in Sardegna con il traghetto serale.

Puoi consultare le tratte sulla nostra pagina dedicata: Come arrivare in Corsica dalla Sardegna

  • Arcipelago della Maddalena

Le isole che comprendono l’arcipelago della Maddalena sono caratterizzate da spiagge bianchissime e acque caraibiche. Non esistono altri posti simili nel Mediterraneo ed infatti, la bellezza di questi isolotti lascia senza fiato. Attraverso le escursioni é possibile godersi una giornata rilassante tra le spiagge principali dell’arcipelago.

Trovi diverse escursioni prenotabili online sulla nostra pagina dedicata ai migliori tour in barca nell’arcipelago della Maddalena

Dove dormire a Santa Teresa di Gallura?

Hotel

La Gallura non é sinonimo solo di luoghi d’élite della Costa Smeralda. Ci sono borghi identitari dove poter trascorrere una vacanza a pochi minuti dalle spiagge più spettacolari in piena tranquillità.

Nel centro del paese ci sono numerosi Hotel, B&B e appartamenti ideali per passare qualche giorno di relax ed esplorare il territorio.

Tra le tante scelte vi consigliamo 3 fra i migliori Hotel e B&B di Santa Teresa.

Un luogo da sogno é il Colonna Gran Hotel Capo testa, dove tutto é curato nei minimi dettagli. Spiaggia privata e piscine che affacciano sull’azzurro del mare. Piatti raffinati e specialità locali nel ristorante vista mare. La vacanza qui, é una vera vacanza!



B&B La Torre Elite, per budget più contenuti ma comodo e accogliente questo b&b é situato nel centro di Santa Teresa a pochi passi dalla spiaggia di Rena Bianca. Le camere hanno vista sul mare dove é possibile godersi la colazione con una vista stupenda.



Villa Elena B&B Experience. Questo B&B ha una posizione davvero privilegiata, proprio di fronte alle Bocche di Bonifacio. Ci si può rilassare facendo un aperitivo su una delle 5 terrazze fronte mare da dove si scorge l’arcipelago della Corsica. La villa ha a disposizione 4 camere con bagno privato e sono arredate con stile rural-chic.


Sulla mappa trovi tante altre offerte aggiornate in tempo reale

Booking.com

Gli incredibili scenari della Gallura non hanno eguali in nessun altro luogo del Mediterraneo.

La presenza del granito e della tipica vegetazione sarda creano paesaggi perfetti per inoltrarsi nella natura più selvaggia e nuotare in acque incontaminate.

Chi Siamo | Termini & Condizioni | Cookies & Privacy | GDPR |
Affitto Turistico | Proprietari | Pubblica la tua attività | Privacy Policy

bluAlghero-Sardinia.com Copyright © 2011-2021
P.Iva: 02385770900 - Alghero 07041 Sardinia, Italy

web design Easy Grafica